Misura 5bis - Tirocinio extra-curriculare in mobilità geografica


Scheda PDF

Con la Misura 5bis di Garanzia Giovani, la Regione Abruzzo intende favorire l’inserimento o reinserimento lavorativo di giovani disoccupati e/o inoccupati finanziando esperienze formative e professionali all’estero (formazione on the job).

In questo modo i giovani hanno la possibilità di arricchire all'estero il proprio bagaglio formativo partecipando ad un tirocinio in azienda della durata massima di 6 mesi interamente pagato da Garanzia Giovani, con la possibilità che l'azienda estera che lo accoglie possa decidere di assumerlo al termine del tirocinio stesso. E' prevista una indennità mensile per il tirocinante a carico di Garanzia Giovani che varia a seconda del Paese nel quale viene svolto.

Il tirocinio non si configura come rapporto di lavoro ma rappresenta un’esperienza di orientamento al lavoro e di formazione all’interno di contesti produttivi. Pertanto non scaturiscono obblighi retributivi e previdenziali, ne obbligo per il soggetto ospitante di assumere il tirocinante al termine del tirocinio, ed il tirocinante mantiene lo stato di disoccupazione.

Tipologia di intervento
L’Avviso finanzia tirocini extracurriculari in mobilità geografica transnazionale della durata di 6 mesi a favore di giovani neet iscritti al programma Garanzia Giovani. Nel caso di destinatari neet rientranti nelle categorie di cui alla L. 381/1991, art. 4, co. 1, e alla L. 68/99, art. 1, co. 1, il tirocinio può avere una durata di 12 mesi.

I tirocini possono essere avviati in qualunque momento, fatta salva l’autorizzazione concessa dall’Ufficio Attuazione Garanzia Giovani della Regione Abruzzo. La data ultima di conclusione delle attività è fissata al 30 aprile 2021. La data ultima di presentazione delle domande di rimborso è stabilita al 30 giugno 2021.

Destinatari
Sono destinatari della Misura 5bis Tirocini extracurricolari in mobilità geografica tutti i giovani residenti nelle Regioni italiane e nella Provincia autonoma di Trento ammissibili all’Iniziativa per l’Occupazione Giovanile (IOG) con un’età compresa tra i 18 e i 29 anni, che non sono iscritti a scuola né all'università, non seguono corsi di formazione, e sono disoccupati (Not in Education, Employment or Training - NEET).

Ai fini dell’accesso alla Misura 5bis, i giovani NEET, dopo essersi registrati al Programma, devono aver sottoscritto il Patto di Attivazione presso un CPI e aver opzionato la Misura 5bis “Tirocinio extra-curriculare in mobilità geografica”.  La scelta della Misura può essere effettuata anche successivamente alla sottoscrizione del Patto di Attivazione, attraverso la sottoscrizione di un Addendum. I NEET devono, inoltre, aver rilasciato l’opportuna dichiarazione ai fini del calcolo del profiling.

Tutti i CPI della regione Abruzzo nonché gli OdF e le APL autorizzati alla erogazione della Misura 5bis inseriti nel Catalogo degli Operatori della Nuova Garanzia Giovani per la regione Abruzzo, agiscono in qualità di Soggetti Promotori dei tirocini. L’ azienda ospitante (Soggetto Ospitante) deve essere localizzata in uno dei Paesi ammissibili e deve essere un soggetto per il quale non siano richieste procedure di evidenza pubblica per la selezione del personale da inserire al lavoro. (l'elenco completo dei Paesi è riportato nell'avviso).

Risorse disponibili
Per l’attuazione degli interventi di cui al presente Avviso sono disponibili risorse pari a 500.000,00 EUR (cinquecentomila/00 euro).
Le risorse disponibili coprono i costi relativi:
   •  al pagamento dell’indennità mensile ai tirocinanti il cui importo è parametrato in ragione del Paese di destinazione e della durata del tirocinio
   •  al pagamento della quota di remunerazione ai Soggetti Attuatori in qualità di Soggetti Promotori

Le specifiche dell’intervento
Ai fini dell’attivazione di un tirocinio in mobilità geografica, il giovane neet, può rivolgersi ai CPI ovvero ad uno dei Soggetti inseriti nel Catalogo regionale dei Soggetti Attuatori (Catalogo SA) ed autorizzati alla erogazione della Misura 5bis della Nuova Garanzia Giovani Regione Abruzzo. I Soggetti Attuatori sono tenuti a verificare tra le proprie offerte la disponibilità di una posizione di tirocinio adatta al giovane ovvero a verificare la possibilità di individuarne una adeguata sul mercato, qualora il giovane neet non abbia già individuato autonomamente o con il supporto del servizio EURES, il Soggetto Ospitante.

Le specifiche complete dell’intervento sono riportate in dettaglio nel documento da scaricare in fondo alla pagina Avviso tirocinio extracurriculare in mobilità geografica Misura 5bis.
Tutte le richieste di chiarimento relative all’Avviso possono essere avanzate via mail all’indirizzo garanziagiovani@regione.abruzzo.it indicando in oggetto “FAQ 5bis”.


IN PRATICA

Se sei un giovane NEET…..

La Misura 5bis - Tirocinio extra-curriculare in mobilità geografica transnazionale, ti offre l’opportunità di effettuare un’esperienza formativa e professionale all'estero (formazione on the job) all’interno di un’azienda in un Paese Europeo.

Allora

► registrati al Programma Garanzia Giovani
► sottoscrivi il Patto di Attivazione presso un CPI (Centro per l’impiego)
► opziona tra le altre anche la misura 5bis (rilascia inoltre l’opportuna dichiarazione ai fini del calcolo del profiling)

ora puoi scegliere il Soggetto Attuatore a cui rivolgerti per richiedere l’attivazione del tirocinio

► consulta l’elenco dei CPI e dei Soggetti inseriti nel Catalogo regionale dei Soggetti Attuatori autorizzati all’erogazione della Misura 5bis
► contatta gli operatori del CPI o il Soggetto Attuatore e chiedi di voler attivare un tirocinio all'estero

Il Soggetto Attuatore da te scelto ti convocherà per effettuare un incrocio tra le tue caratteristiche e aspirazioni e le opportunità di tirocinio in mobilità geografica transnazionale disponibili, contatterà l'azienda estera che ti accoglierà e predisporrà tutti i documenti necessari per l’avvio del tirocinio, seguendoti anche in tutte le fasi successive.


Documenti:
Avviso tirocinio extracurriculare in mobilità geografica Misura 5bis
Determina dirigenziale