La Regione Abruzzo, nell’ambito della governance del sistema educativo regionale di istruzione e formazione professionale, promuove e sostiene - sul proprio territorio - l’offerta formativa di percorsi di IeFP erogati dalle istituzioni scolastiche che offrono percorsi di  istruzione professionale e dagli organismi di formazione (OdF), rivolti ai giovani in età di “diritto-dovere” all’istruzione ed alla formazione professionale.

L'obiettivo rimane il miglioramento e l'efficacia della dell'istruzione e della formazione professionale, quale strumenti per contrastare la dispersione scolastica e facilitare la transizione dal mondo dell’istruzione e della formazione a quello del lavoro. In questo modo s'intende perseguire il miglioramento dell’aderenza al mercato del lavoro dei sistemi d’istruzione e formazione, favorire il passaggio dall’istruzione al mondo del lavoro e rafforzare i sistemi di istruzione e formazione professionale migliorandone la qualità, mediante meccanismi di riconoscimento delle competenze, adeguamento dei curricula e introduzione e sviluppo di programmi di apprendimento basati sul lavoro, inclusi i sistemi di apprendimento duale e di apprendistato, contribuendo così alla riduzione dei fenomeni di abbandono e dispersione scolastica.


 

Linee Guida


Modulistica editabile


Bando duale annualità 2018-2019


 


 

 

Soggetti attuatori

I soggetti attuatori del sistema regionale di IeFP sono:

  • gli organismi di formazione accreditati e/o in fase di accreditamento, secondo quanto prescritto nei pertinenti avvisi pubblici) per la macrotipologia “obbligo formativo/obbligo di istruzione e percorsi di istruzione e formazione professionale”;
  • le Istituzioni scolastiche (statali e/o paritarie) accreditate che offrono percorsi di IeFP erogati in regime di sussidiarietà, ai sensi del D.Lgs. n. 61/2017 e del D.M. 17.05.2018.

Destinatari dei percorsi formativi

I destinatari degli interventi del sistema regionale di IeFP sono i giovani in età di “diritto-dovere” all’istruzione e alla formazione che hanno conseguito il diploma di scuola secondaria di primo grado.

Limitatamente agli Organismi di Formazione, i destinatari dell’azione formativa sono i giovani che, alla data del 31 dicembre dell’anno in cui inizia il percorso formativo triennale, non abbiano compiuto i sedici anni di età. Nell’ambito dei posti resi disponibili, possono essere ammessi anche giovani di età superiore al sedicesimo anno di età, purché rientranti nel “diritto-dovere all’istruzione e alla formazione”.

I destinatari dei percorsi triennali non devono aver compiuto 18 anni di età al momento della comunicazione dell’avvio delle attività formative, mentre i destinatari dei percorsi formativi di “tecnico di IeFP” (IV anno) non devono aver compiuto - al momento della comunicazione dell’avvio delle attività formative - i 25 anni di età.

Al fine di favorire il rientro in formazione dei NEET3 e la riqualificazione professionale, le persone di età superiore ai 18 anni possono frequentare i percorsi di IeFP in via prioritaria presso gli IP in convenzione con i CPIA4.

La frequenza al percorso di “tecnico di IeFP” (IV anno) è rivolta ai soggetti in possesso di una qualifica triennale afferente l’area professionale del percorso di tecnico prescelto.

Percorsi

I percorsi di IeFP consentono l’assolvimento dell’obbligo di istruzione e il soddisfacimento del diritto/dovere alla istruzione e formazione, previsto dalla normativa vigente, e sono così articolati:

a) percorso triennale, che si conclude con il rilascio di un attestato di qualifica corrispondente al terzo livello della Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio del  23.04.2008 che costituisce il Quadro Europeo delle qualifiche per l'apprendimento permanente (European Qualifications Framework - EQF);

b) percorso annuale di IV anno, successivo a quello triennale, che si conclude con il rilascio di un diploma professionale di tecnico corrispondente al quarto livello dell’EQF.

Le presenti Linee guida trovano applicazione con riferimento ai nuovi percorsi che saranno avviati dall’anno scolastico/formativo 2018 - 2019.